Menu Genialfox

I tuoi annunci e le tue ricerche sempre con te!

Accedi con

oppure

Password dimenticata?

Sei nuovo su GenialFox?

Registrati

Academy

 

Franchising di successo: come riconoscerlo?

franchising di successo

Nel vasto panorama dei franchising, riconoscerne uno di successo non è sempre facile. Ma c’è GenialFox che fa un po’ di chiarezza, e ti aiuta a individuare un’idea di franchising di successo.

Come abbiamo visto in questo articolo, se vuoi intraprendere un’attività imprenditoriale, una delle prime scelte da fare è se aprirne una ex novo o affidarti a una soluzione in franchising. Se opti per il franchising, oltre alle tue attitudini e interessi, ci sono altri fattori che dovrai considerare per fare la scelta più appropriata, e investire tempo e denaro in un franchising di successo.

L’originalità del business

La riconoscibilità di un prodotto o servizio è in parte legata anche alla sua originalità. Quando si parla di originalità di prodotto, non necessariamente ci si riferisce alle caratteristiche intrinseche dello stesso. Si prendono in considerazione anche altri fattori. Ad esempio, la sua presentazione, il packaging, i prodotti e servizi correlati offerti o, in alcuni casi particolarmente dirompenti, lo stile comunicativo (pensiamo a Taffo Funeral Services che basa la sua comunicazione sull’irriverenza).

Semplicità e replicabilità

Un format semplice e facilmente replicabile nel mercato di riferimento, permette un alto livello di standardizzazione del servizio. Questo rende il franchising più riconoscibile agli occhi del consumatore consentendo al franchisee di partire in una posizione di vantaggio in termini di notorietà. Il franchisor, a sua volta, ottiene una casistica ampia di situazioni e soluzioni alla quale fare riferimento, fornendo ai franchisee un supporto più valido e puntuale.

Servizi offerti

Un servizio di formazione e assistenza costante offerto dal franchisor permette ai franchisee di essere sempre aggiornati sui mutamenti del mercato, sulle nuove normative legislative, e sulle tecnologie adottate dalla casa madre. La condivisione di una strategia di marketing articolata anche per i franchisee, l’offerta di beni strumentali sono fattori funzionali all’attività economica che consentono all’affiliato di gestire il punto vendita in modo ottimale.

Informazioni facilmente reperibili

Quando cerchi informazioni sui franchisor, devi poterle trovare facilmente. Alcune sono disponibili già sul sito web dell’azienda. Spesso qui c’è una sezione apposita dedicata allo sviluppo della rete in franchising che riporta i dati principali (anno di fondazione, numero di punti vendita presenti, parametri richiesti per l’apertura di un nuovo negozio). Altre si possono reperire scrivendo o telefonando all’azienda stessa. Questo è un passaggio molto utile poiché ti consente di testare il grado di reattività del franchisor.

Attenzione al business plan

Nella scelta del franchisor a cui affidarsi, è importante valutarne anche il business plan. Questo deve prevedere una sintesi degli obiettivi, dei vantaggi e dei guadagni accompagnati da un resoconto del mercato di riferimento. Presta particolare attenzione al vantaggio competitivo del franchisor, cioè l’insieme dei valori aggiuntivi che lo differenziano rispetto alla concorrenza.
Nel business plan sarà inoltre presente l’analisi economica dell’azienda a supporto dell’efficacia del business. Per capire sigle e parametri indicati (come ROI return on investment, ROE return on equity, ROS return on sales e ROD return on debt) puoi leggere questo articolo .

Attenzione però! Un business plan di progetto deve essere considerato assolutamente come “indicativo”. Deve, cioè, servire al futuro franchisee per valutarne la fattibilità del progetto. Sarebbe un errore da parte del franchisor “venderlo” come risultato garantito. Sappiamo infatti che gli elementi che intervengono nel corso dell’attività sono molteplici e non sempre gestibili dal franchisor stesso.

Occhio al futuro

Il prodotto o il servizio proposto dal franchisor sarà ancora attuale tra 5 anni?
Dovrai valutare attentamente se ritieni il franchisor capace di adeguarsi al cambiare delle mode e dei gusti del consumatore, e quindi di avere un business sempre al passo con i tempi.

 

Il franchising come modello di business offre molte opportunità. Alcune di queste sono proposte da azienda giovani, con un brand poco conosciuto e un numero ristretto di franchisee, e con un alto potenziale di guadagno e di espansione. Altre sono aziende con marchi consolidati nel mercato, che offrono maggiore visibilità ma margini di guadagno più contenuti.
Ora hai gli strumenti per analizzare le offerte dei vari franchisor. Ti consigliamo, che tu sia ancora incerto sulla scelta o che abbia già scelto il franchisor che più ti si addice, di rivolgerti ad un professionista per valutare le informazioni raccolte, e avere i consigli più idonei in merito alla gestione, alla disciplina fiscale e al mercato di riferimento.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trova il franchising più adatto a te con Genialfox!

Hai deciso di cambiare vita e di aprire una nuova attività, ma non hai ancora le idee chiare su quale sia il franchising migliore o il prodotto che meglio racconta la tua passione? GenialFox ti aiuta a scoprirlo!

GenialTest