Aprire un'agenzia immobiliare
Il contratto del franchisingIl contratto di franchising

Sei stanco del solito lavoro? Nessuna soddisfazione professionale, poco guadagno?

Se la paura della disoccupazione ti assale e non vedi nuove opportunità, creala tu stesso aprendo un franchising! Cambiare lavoro e mettersi in proprio con un’attività in franchising può rappresentare una valida soluzione se desideri rapportarti con una soluzione lavorativa autonoma.
Vediamo insieme quali sono le domande più frequenti, e le risposte che potranno esserti utili per prendere una decisione.

  1. Come faccio a sapere se sono pronto per cambiare lavoro?

I cambiamenti nella vita sono sempre momenti difficili da affrontare. La paura dell’incertezza, il timore di non farcela, la preoccupazione di assumersi rischi. Ma rimanere in una situazione insostenibile, poco gratificante o continuare a lavorare in un ambiente ostile o poco piacevole sono spesso le molle che spingono a cercare maggiore soddisfazione in un nuovo lavoro. Una volta individuate le criticità e i problemi che si potrebbero presentare, si può pensare a piani alternativi per trovare una nuova opportunità.

  1. Quale può essere la mia nuova attività?

Ognuno di noi possiede aspettative, sogni e ambizioni diverse. Ci si affaccia al mondo del lavoro avendo maturato differenti esperienze e desiderando raggiungere i più svariati obiettivi. Non tutte le strade sono però già tracciate: c’è chi possiede un’idea imprenditoriale che non ha ancora capito come attuare, ma è pronto a fare un investimento, chi non aspetta di trovare un lavoro, ma si mette in gioco aprendo da solo una nuova attività in franchising, chi ha dei risparmi e vorrebbe aprire un negozio e farlo gestire a un figlio o un parente, chi è stufo di ricevere ordini e vuole essere il capo di se stesso, generando profitto.

  1. Come fare per gestire o evitare gli insuccessi?

Spesso abbiamo grandi aspirazioni e non sappiamo come rendere le nostre passioni un lavoro. Affidarsi a un modello di business di franchising già consolidato, conosciuto, con un team che possa supportarti quotidianamente in tutte le attività e le pratiche burocratiche riduce lo stress e i problemi. Un valido strumento per scoprire il tipo di franchising più adatto a te e che ti permetta di esprimere le tue passioni, in maniera economica ed efficace, è GenialFox, il portale dove poter ritrovare e confrontare a colpo d’occhio tutti i negozi in franchising disponibili sul mercato.

  1. Se non ora, quando?

A differenza di qualche anno fa e al contrario di quello che si possa pensare, è piuttosto semplice aprire in franchising. Per iniziare, basta poco: essere maggiorenni e residenti in Italia. E’ necessario poi rispettare i requisiti morali previsti per legge (non aver riportato condanne penali o restrizioni normative e non avere precedenti dichiarazioni di fallimento), possedere alcuni titoli richiesti per le specifiche attività (ad es. aver frequentato il corso di HACCP o SAB per chi gestisce attività come bar e ristoranti) e disporre di alcuni requisiti semplici, ma necessari.

Pubblicato il: 29 / 10 / 19 / Categorie: Academy, Magazine / Tags: , /

Iscriviti alla Newsletter

Non perdere le ultime novità, rimani sempre aggiornato sul mondo del franchising!


Privacy Policy