Menu Genialfox

I tuoi annunci e le tue ricerche sempre con te!

Accedi con

oppure

Password dimenticata?

Sei nuovo su GenialFox?

Registrati

News

Avviare un’attività: la documentazione commerciale

11 Febbraio 2021 documentazione commerciale

Il primo biglietto da visita per i futuri partner? Avere un’ottima documentazione commerciale. Tra brochure, sito e social: come si fa?

Stiamo passando in rassegna tutto ciò che è necessario valutare nel momento in cui si pianifica l’inizio di una attività in franchising. O l’espansione di una già in essere. Nello spazio che abbiamo dedicato all’argomento, abbiamo già trattato punti essenziali ed ineludibili.

La domanda è: come faccio a informare circa il valore ed i vantaggi competitivi che la mia proposta può trasferire all’affiliato? A questo quesito dà risposta la documentazione commerciale. Che consiste nella gamma di strumenti da utilizzare. Sono essenzialmente quattro gli strumenti dei quali ci si  deve dotare, salvo poi declinarli singolarmente in ulteriori sottolivelli.

  1. Brochure informativa
  2. Sito web
  3. Presenza sui social network
  4. App mobile

documentazione commerciale

La diramazione ad albero di questa struttura deve avere come base quella che viene denominata “immagine coordinata”. Per immagine coordinata si intende la declinazione visiva e linguistica degli elementi commerciali. Sul lato pratico, che significa? Significa che ogni aspetto di comunicazione del brand deve seguire un fil rouge. Vorrà dire che la brochure informativa avrà graficamente gli stessi frame, lo stesso mood visuale e una declinazione organica lato copy coerente con quanto proposto sul sito web, sui social network o sull’app. In questa maniera il brand diviene riconoscibile e facilmente individuabile.

Andando nello specifico, possiamo dire che il sito è il primo biglietto da visita di un’azienda. La maniera nella quale è organizzato, la linearità della struttura, l’impatto visivo e la chiarezza espositiva rappresentano tutte features che devono essere valutate con estrema cura. E realizzate da esperti che ne declinino a dovere tutti gli aspetti. È infatti dal sito che spesso possiamo scaricare la brochure informativa, un plico digitale che in maniera agile e schematica serve a far prendere coscienza dei perni rilevanti attorno ai quali l’azienda ruota, i servizi e gli strumenti che offre, gli obiettivi che si propone.

La presenza sui social network rappresenta un ulteriore step cui guardare con attenzione. Si ricordi che avere a che fare con le piattaforme social implica tanto la capacità di declinare lo stesso messaggio con un tono di volta in volta differente, sia aprire al contatto diretto con stakeholder e clienti. Infine l’App per smartphone, la cui utilità varia a seconda del business su cui si focalizza l’azienda. Non sempre è quindi necessaria.

In questo perimetro si muove la documentazione commerciale, che rappresenta il primo vero (e fondamentale) biglietto da visita per i futuri partner.

 

Scopri il settore che fa per te!

admin

Una replica a “Aprire un nail bar”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trova il franchising più adatto a te con Genialfox!

Hai deciso di cambiare vita e di aprire una nuova attività, ma non hai ancora le idee chiare su quale sia il franchising migliore o il prodotto che meglio racconta la tua passione? GenialFox ti aiuta a scoprirlo!

GenialTest