Menu Genialfox

I tuoi annunci e le tue ricerche sempre con te!

Accedi con

oppure

Password dimenticata?

Sei nuovo su GenialFox?

Registrati

News

Lo dice l’Onu: la cannabis non è uno stupefacente

17 Dicembre 2020 cannabis

Sì, è una rivoluzione. L’Onu, con una risoluzione, ha tolto la cannabis dalle sostanze stupefacenti. Il mercato (e il mondo del franchising) non aspettava altro.

Anni di grandi battaglie sul tema delle cosiddette droghe leggere stanno portando a risultati via via più tangibili. Da sessant’anni la cannabis era classificata nella tabella Onu degli stupefacenti. Da qualche giorno, l’organismo delle Nazioni Unite ha deliberato – 27 voti a favore, 25 contrari ed un’astensione – che la cannabis non deve più rientrare in questa classificazione. Se, nel tempo, le legislazioni dei singoli Stati si sono autoregolamentate a riguardo (a seconda della sensibilità), ecco che ora – per la prima volta – un organismo internazionale dà una chiara e netta indicazione.

Non più quindi l’equiparazione della cannabis a sostanze come cocaina ed eroina, ma il riconoscimento delle proprietà mediche che questa sostanza presenta. Ormai è sotto gli occhi di tutti quanto la cannabis abbia indubbi meriti nel trattamento di svariate malattie, dal Parkinson ai dolori cronici, passando per epilessia, tumori e molte altre. Le terapie del benessere beneficiano in modo significativo dall’uso della cannabis ed è proprio in questa direzione che va questa nuova risoluzione dell’Onu.

 

cannabis

Cannabis, perché non pensare a un franchising di canapa?

L’investitura dell’Onu ha ovviamente sia rassicurato chi già era inserito nel business dei negozi di prodotti a base di canapa, sia chi magari (e potresti essere proprio tu) vuole provare a sviluppare questo tipo di business. In passato noi ti abbiamo spiegato per filo e per segno come fare per aprire un’attività con prodotti come la cannabis.

Oggi ti ricordiamo che sul nostro portale Genial Fox abbiamo NonnaMaria, uno store con espositori automatici di prodotti a base di canapa e infiorescenze, gadget e prodotti accessori. Un dato però è paricolarmente significativo nel business della canapa: soltanto nell’ultimo anno, in Italia c’è stata una crescita della vendita dei prodotti alla canapa del 75% per un totale di 44 milioni di euro. 

 

Scopri quali sono le insegne in franchising del settore!

admin

Una replica a “Aprire un nail bar”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trova il franchising più adatto a te con Genialfox!

Hai deciso di cambiare vita e di aprire una nuova attività, ma non hai ancora le idee chiare su quale sia il franchising migliore o il prodotto che meglio racconta la tua passione? GenialFox ti aiuta a scoprirlo!

GenialTest