Menu Genialfox

I tuoi annunci e le tue ricerche sempre con te!

Accedi con

oppure

Password dimenticata?

Sei nuovo su GenialFox?

Registrati

Academy

 

Come mettersi in proprio con un nuovo format

Alcuni suggerimenti su come individuare un nuovo business

 

Hai finalmente deciso di lasciare il tuo lavoro da dipendente o hai da poco trovato il coraggio di intraprendere una nuova strada, diventando il capo di te stesso?

In questo articolo, puoi trovare alcuni suggerimenti che ti potranno essere utili per iniziare a pianificare il tuo nuovo percorso professionale.

 

Innanzitutto, è necessario partire domandandosi quali siano i tuoi interessi, le tue reali capacità, i naturali talenti e le predisposizioni, ripercorrendo tutte le esperienze svolte e analizzando i tuoi punti di debolezza. Avere un quadro chiaro dei propri valori e delle proprie mancanze permette di focalizzare l’attenzione su ciò che è potenzialmente più vantaggioso sfruttare e, se necessario, capire come colmare le lacune attraverso nuovi corsi di formazione.

In questo modo, potrai elaborare in maniera chiara quali sono la tua identità, la tua mission e la tua vision. Ricorda: tutto ciò che pianifichi durante le prime fasi, può essere modificato in base allo sviluppo e alle influenze che riceverai durante il periodo di ricerca iniziale.

 

Una volta individuata la passione verso la quale indirizzarsi o l’intuizione da seguire, è necessario analizzare il mercato locale: la tua proposta deve rispondere alle reali esigenze delle persone, anticipare i trend o sostituirsi a qualcosa che è già stato sperimentato. Non è indispensabile che il prodotto o il format sia innovativo, ma che venga percepito dal pubblico come tale.
L’analisi del mercato è utile anche per lo sviluppo della medesima voce inserita all’interno del business plan, strumento fondamentale per lo sviluppo di una nuova idea imprenditoriale.

 

Successivamente, puoi procedere alla scelta della tipologia dell’attività, dei prodotti o del format con cui desideri diventare imprenditore, tenendo sempre in considerazione il tuo target di riferimento. E’ a quest’ultimo che devi pensare quando elabori la tua idea di business e quando pianifichi la tua strategia di marketing e di comunicazione. Fascia di età, genere, localizzazione, interessi sono solo alcuni dei numerosi criteri attraverso i quali puoi analizzarlo e raggiungerlo con sempre maggiore facilità.

 

Di conseguenza, potrai individuare il tuo format ideale e definire in maniera più precisa tutto ciò che caratterizza il tuo prodotto o servizio, valutando i rischi, i costi, le operazioni burocratiche e amministrative da seguire e gli investimenti necessari ad intraprendere la tua nuova attività.

Il rischio imprenditoriale deve essere sempre considerato, qualunque sia il progetto che vuoi creare: se cerchi un’opzione per ridurlo, l’opportunità ti viene concessa dal franchising, il modello di business che più di altri ti consente di entrare in un determinato settore in maniera più competitiva, sfruttando i molteplici vantaggi che, nel corso degli anni, la rete è riuscita a costruire.

 

Agevolazioni, potere di acquisto, conoscenza del marchio e concessione del know-how: sono solo alcuni delle facilitazioni che i franchising concedono a fronte del versamento di una somma iniziale. Diventare imprenditori e gestire la propria attività in autonomia è quindi possibile grazie anche al supporto di insegne già note e consolidate sul mercato.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trova il franchising più adatto a te!

Hai deciso di cambiare vita e di aprire una nuova attività, ma non hai ancora le idee chiare su quale sia il franchising migliore o il prodotto che meglio racconta la tua passione? GenialFox ti aiuta a scoprirlo!

GenialTest